Home Notte Perché privilegiare il divano in pelle

Perché privilegiare il divano in pelle

0
CONDIVIDI

I divani in pelle hanno un fascino senza tempo. Dalle forme classiche a quelle moderne e minimaliste, dai colori neutri alle tonalità più accese, si tratta di complementi d’arredo che continuano a conferire eleganza ad ogni tipo di ambiente. Sono perfetti nel salone di casa o nello studio e, nel caso dei modelli più piccoli, anche in camera da letto.

Nel corso degli anni, ovviamente, i divani in pelle si sono adeguati ai nuovi trend, ma senza particolari stravolgimenti. Sono cambiate le forme, i braccioli, i piedi, ma la loro essenza è rimasta uguale.

Nei modelli contemporanei sicuramente si trovano linee un po’ più aggraziate e leggere, ma anche sedute molto più ampie e spesso associate a comode chaise longue.

Le ultime tendenze vedono la prevalenza di tonalità calde come il fango, il marrone e il beige che conferiscono al salotto un’atmosfera ricercata ma informale.

Nella scelta del modello in pelle più adatto alle proprie esigenze, è fondamentale saper riconoscere la particolare lavorazione della materia prima che dona un aspetto diverso ad ogni divano.

Perché scegliere un divano in pelle

Pelle martellata, scamosciata, stampata, spazzolata: ogni tipo di lavorazione conferisce al divano un aspetto tattile e visivo diverso.

A seconda del proprio arredamento e dei gusti personali, si opterà per la lavorazione più adatta. Ad esempio in un salone moderno e giovanile un divano con stampe colorate sarà la scelta più azzeccata, mentre un divano scamosciato sarà poco indicato in una casa con bambini.

Sono tante le proposte dei più grandi produttori del settore, che negli anni si sono adeguati alle nuove tendenze. Infatti, la scelta di un divano in pelle deve essere ben valutata analizzando vari elementi come il colore e la forma, in modo tale da poter trovare il giusto equilibrio con il proprio arredamento.

Trovate alcuni esempi su Divanisantambrogio.it il quale propone un’ampia varietà di forme e colori, così da rendere più semplice la scelta del divano perfetto.

A differenza dei divani in tessuto, quelli in pelle sono sicuramente più facili da manutenere e da pulire. Nel caso di macchie, mentre i rivestimenti in tessuto vanno necessariamente lavati, la pelle si può facilmente pulire con un panno umido o impermeabilizzare con prodotti specifici. Chi vive la casa quotidianamente, magari con figli o animali domestici, troverà più vantaggioso, in termini di pulizia e igiene, un divano in pelle piuttosto che in altri materiali.

Ma l’aspetto pratico della pulizia non è il solo vantaggio della pelle, sicuramente un divano di questo tipo è un complemento di arredo evergreen che si può riutilizzare anche in altri ambienti dando un tocco di classe ad ogni stile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here