Home Ambienti Una parete di mattoni con la carta da parati

Una parete di mattoni con la carta da parati

0
CONDIVIDI
mattoni

Ami le pietre e i mattoni? Ti piacerebbe avere una parete con questi materiali ma non sai da dove iniziare? Perché non utilizzare la carta da parati effetto mattoni? Scopri come fare

Avere un ambiente con una parete fatta in mattoni o in pietra è il sogno di tutti. Soprattutto per chiama uno stile rustico e classico. Ma molto spesso utilizzare questi materiali comporta una spesa esosa. Quindi, la carta da parati effetto pietra ci viene in aiuto.

Leggi l’articolo e scopri come avere una parete in mattoni con la carta da parati.

CARTA DA PARATI EFFETTO PIETRA: ecco cosa sapere

Sempre più persone, al momento di arredare la propria casa, scelgono le carte da parati che raffigurano, al proprio interno, degli effetti molto realistici.

Infatti, molte aziende, come Cartilla (https://www.cartilla.it/), riescono a proporre ai propri clienti carte con tantissimi effetti sulla tappezzeria utilizzando le nuove tecnologie. Non solo, quindi, disegni ma anche superfici come:

  • mattoni;
  • pietre;
  • legno;
  • marmi;
  • cemento

In questo modo, è più facile portare in case dei materiali più naturali e creare, così, un ambiente più caldo ed accogliente. Infatti lo stile grezzo e ruvido della pietra si inserisce alla perfezione in ambienti:

  • classici, se utilizziamo mattoni e mattoncini;
  • in ambienti moderni se scegliamo con l’effetto cemento e pietre dalle tonalità grigie;
  • in spazi chic e minimal se amiamo l’effetto marmo o pietra bianca.

Grazie alla bellezza della carta da parati effetto mattone è possibile conferire agli ambienti di casa quel calore tipico della pietra. Infatti, anche per questa tipologia di tappezzeria possiamo decidere se applicarla:

  • su una sola parete;
  • su tutti i muri;
  • solo su alcune zone specifiche come nicchie o pilastri.

La tappezzeria effetto pietra, quindi, può avere diverse finiture. Tra le più apprezzate ci sono:

  • l’effetto pietra bianca adatta per ambienti minimal ed eleganti,
  • l’effetto mattoni rossi ottimo per ambienti rustici e classici come tavernette, pareti del bar e soggiorni;
  • l’effetto sassi ideale per grandi spazi;
  • con mattoncini bianchi in rilievo con finto rilievo per un design rustico ma molto elegante;
  • l’effetto pietra grigia per chi desidera conferire agli spazi un aspetto industriale adatta soprattutto ad ambienti giovani underground;
  • l’effetto cemento in stile grunge per uno stile minimal;
  • l’effetto caverna, uno dei più belli.

Per quanto riguarda la tipologia di stanza in cui è possibile applicare la carta da parati effetto mattoni, non c’è nessun limite. Infatti, possiamo utilizzarla in qualsiasi ambiente in cui vogliamo creare una parete viva. Quindi, cucina, salotti e bagni possono avere un proprio muto personalizzato con le pietre.

Un’idea molto carina è valorizzare o una parete divisoria o un camino con la tappezzeria effetto pietra. L’effetto sarà davvero unico e apporterà calore a tutta la camera. Oppure, possiamo utilizzare la carta da parati vinilica effetto pietra anche all’interno del box doccia ricreando una perfetta zona relax.

Sono davvero infinite le possibilità di creare una parete di mattoni con la carta da parati. Basta, semplicemente, avere idee chiare e, soprattutto, tanta creatività.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSiti per vendere casa da privato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.