Home Fai da te Umidità di risalita: si può risolvere con il fai da te?

Umidità di risalita: si può risolvere con il fai da te?

0
CONDIVIDI
Umidità di risalita

L’umidità di risalita è uno dei peggiori incubi che si possono riscontrare in una casa. È un fenomeno subdolo che attacca le nostre pareti ed il nostro pavimento dal sottosuolo e non è affatto facile da eliminare. L’umidità da risalita si differenzia sostanzialmente dall’umidità da condensa o da quella ambientale.

La prima, quella da condensa, si genera per uno scarso isolamento termico delle pareti esterne o dalla presenza di fonti di calore o vapore, come ad esempio cucine o caloriferi, che generando aria calda, o appunto vapore, si scontra con la differenza termica riscontrabile con le pareti fredde.

Questo fenomeno può essere eliminato isolando le pareti esterne e garantendo una buona aerazione dell’abitazione. L’umidità ambientale è generata dalle persone, ad esempio, è può essere combattuta permettendo all’aria di circolare nell’abitazione eliminando così il rischio della formazione di umidità sulle pareti.

Per l’umidità da risalita il processo di risanamento è molto più complesso e le soluzioni non sempre semplici.

L’umidità di risalita è generata dalla presenza di acqua nel sottosuolo che non incontrando un isolamento adeguato di pareti e pavimenti si insinua nelle nostre abitazioni fino ad un’altezza di due metri ed oltre.

I danni che tale tipo di umidità può provocare sono innumerevoli e vanni dai danni igienici, come muffe, spore, funghi e quant’altro, ai danni estetici, come lo sfarinamento dell’intonaco, ed infine danni strutturali, come danneggiamento dell’intonaco e sgretolamento del mattone, che possono mettere a rischio la stabilità stessa dell’edificio.

Cosa fare dunque? I più intrepidi potrebbero valutare la possibilità di praticare tecniche di isolamento del pavimento che, è giusto precisare, non risolve il problema dell’acqua nel sottosuolo, anzi, continua ad esporre le pareti ad infiltrazioni pericolose.

In passato (e molti sprovveduti ancora oggi) si proponevano interventi invasivi atti a “segare” e “separare” le pareti dalle fondamenta per eliminare il contatto con l’acqua. Ad oggi questa tecnica è severamente vietata dalla legge poiché mette a repentaglio la stabilità della casa non essendo più le pareti collegate alle fondamenta dell’abitazione.

Data la serietà del problema è opportuno abbandonare ogni presupposto di intervento fai da te o dell’”esperto” sotto casa e affidarsi a ditte specializzate e attrezzate come Yume capaci di effettuare interventi risolutivi a lungo termine sulla vostra abitazione mediante l’utilizzo di tecniche e pratiche moderne e tecnologicamente valide per risolvere l’umidità di risalita.

Attraverso l’ausilio di tecnici specializzati è possibile valutare il tipo di intervento più congeniale alla vostra situazione. La barriera chimica, ad esempio, è la soluzione migliore per pareti in mattoni o pietra, casi in cui garantisce una resa più efficace e duratura. La barriera chimica prevede l’iniezione di materiali chimici isolanti capaci di isolare le pareti dal fondo senza precludere la stabilità strutturale dell’edificio.

È una pratica consolidata e semplice da realizzare, con le giuste competenze e l’adeguata attrezzatura.

Una soluzione perfetta per dormire sonni tranquilli è, però, la tecnica dell’elettrosmosi attiva o invertitore di polarità che attraverso l’utilizzo di elettrodi che invertono la polarità dell’acqua è possibile neutralizzare o invertire la carica presente nelle molecole dell’acqua.

Questa tecnica elimina quei fenomeni fisici che permettono all’acqua di risalire attraverso le pareti ed elimina definitivamente il problema per la nostra casa. Sviluppata nel corso degli ultimi decenni, questa tecnica rappresenta la soluzione più completa ed una efficacia vicina al 100%.

Rivolgersi a personale qualificato diventa importante sia per la propria salute ed incolumità sia per salvaguardare i nostri investimenti ed il nostro portafogli. Richiedere una consulenza gratuita sullo stato del nostro edificio è la migliore soluzione per valutare attentamente l’entità e la gravità del problema e pianificare, con tecnici esperti, la strada più giusta da percorrere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.