Vivere il proprio spazio, senza che lo spazio ci definisca

Sky vs Premium: chi vince la guerra degli abbonati domestici

Scritto da Gennaro Esposito • Venerdì, 2 settembre 2016


Sky e Mediaset Premium sono considerate rivali da sempre: la battaglia per accaparrarsi l’esclusiva dei programmi sportivi e di intrattenimento più popolari e amati dagli italiani continua da anni. Nonostante spesso vengano paventate idee e previsioni di possibili fusioni tra i due colossi della realtà Pay tv, in realtà questo non sembra un orizzonte troppo vicino, e così la guerra prosegue. Chi ha più abbonati al momento?

Translate to en

Sappiamo che in seguito alla delusione legata al fallimento sportivo della Champions League, Premium ha perso con anticipo molti dei suoi abbonati, i quali hanno deciso di effetturare disdetta dal contratto prima della sua naturale scadenza o del suo naturale rinnovo. Questa piega ha spinto Mediaset ad aumentare il canone, con il, risultato di causare un ulteriore fuga dei suoi clienti.

La situazione Mediaset è quindi negativa ed in perdita, fattore che comporta alcune diatribe con l’azienda francese Vivendi, diatribe legate proprio al fatto che la Pay Tv milanese ha registrato un calo delle rendite di 100 milioni di euro soltanto nei primi 6 mesi dell’anno in corso. Tale dato ha spinto Vivendi a modificare l’iniziale accordo di subentrare nella società: Vivendi ora propone di subentrare al 20% , e non più tutto il controllo dell’impresa in cambio di azioni.

Oltre alla perdita economica, Mediaset sta quindi registrando, a causa delle sue scelte, anche perdite nel numero di abbonati: questo dato sottolinea che la scommessa Premium contro Sky non sta dando i frutti sperati, tutt’altro. Infatti Sky continua a restare solido e a non perdere abbonati, anche grazie alle esclusive sportive che è riuscita ad accaparrarsi, mentre Mediaset è in perdita.

È molto probabile che i clienti decidano di preferire le opzioni offerte da Sky, anche perché per il colosso di Cologno Monzese continuare ad investire nel goloso settore del calcio vorrebbe dire impegnare molte risorse (che sono diminuite, come abbiamo visto), senza tuttavia avere la certezza di guadagnarsi di nuovo la fiducia degli abbonati, che già sono costretti a pagare il canone Rai e magari l’abbonamento al ricco pacchetto Sky.

Attualmente, quindi, pare che la gara del numero di abbonamenti e della percentuale dei fedelissimi sia vinta da Sky.

460 hits
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA