Home Accessori L’installazione dell’antifurto è più importante dell’antifurto stesso: ecco a chi rivolgersi

L’installazione dell’antifurto è più importante dell’antifurto stesso: ecco a chi rivolgersi

0
CONDIVIDI
antifurto

È boom di sistemi antifurto anche in Italia, Paese dove la popolazione, a dispetto di dati che sembrerebbero segnalare un forte calo dei reati, continua a sentirsi minacciata proprio in casa.

Ma scegliere un buon antifurto è soltanto metà dell’opera. Importantissimo, per non dire fondamentale, il momento dell’implementazione dell’antifurto nella nostra abitazione.

Sì, perché i sistemi antifurto più moderni sono diventati complessi, altamente tecnologici e precisi, e hanno bisogno della stessa alta tecnologia e precisione per essere installati al meglio.

Ci sono diverse soluzioni tra le quali scegliere, anche se non possiamo che sottolineare l’assoluta superiorità degli installatori monomarca, spesso collegati e/o affiliati direttamente con i brand produttori.

Nella guida di oggi scopriremo perché affidarsi a questo tipo di soluzioni può offrirci il miglior risultato possibile. Continuate a leggere!

Un antifurto installato non al top è un antifurto inutile

Partiamo però con una brevissima premessa. Installare un antifurto in modo non corretto, vuol dire avere un antifurto che non funziona al meglio e che dunque non è in grado di svolgere il proprio compito al meglio.

E quando un antifurto non svolge il suo compito al meglio, nella stragrande maggioranza dei casi è come non averlo.

Un antifurto che non è stato installato allo stato dell’arte cessa dunque di essere quel presidio di sicurezza che dovrebbe proteggerci da ladri e malintenzionati, per garantirci giorni più sicuri e notti più tranquille.

Il monomarca batte il generico

Non abbiamo alcun timore di essere smentiti a riguardo. Il monomarca infatti è sempre in grado di offrire il miglior servizio possibile quando si parla di installazione antifurti, per diversi motivi.

  1. È in genere preparato direttamente dal brand che produce l’allarme: ha seguito corsi di formazione e di aggiornamento che il produttore del sistema antifurto ritiene necessari per offrire il miglior servizio possibile al cliente finale;
  2. È selezionato anche in base alle proprie capacità: nel senso che deve dimostrare di essere in grado di montare e installare sistemi antifurto al meglio, ovvero allo stato dell’arte.

Ci si può poi rivolgere direttamente al produttore, se questo dovesse offrire anche il servizio di installazione, per avere a disposizione sicuramente il meglio che il mercato può offrirti. Perché se è il brand appunto a gestire la fase di montaggio, puoi essere certo che ad installare il tuo sistema antifurto sarà chi ha concepito il sistema stesso e ne ha dunque maggiore conoscenza.

Per proteggere davvero in modo effettivo la tua casa dai furti, che in Italia, in meno di 10 anni, sono stati più di 10 milioni.

Perché non rivolgersi ad improvvisati o a installatori generici

Mai rivolgersi a chi dice di saper installare qualunque tipo di sistema antifurto e magari ti si propone come installatore generico.

Si tratta di personaggi che non riusciranno a sopravvivere su un mercato dei sistemi antifurto che si fa sempre più complesso e tecnologicamente avanzato.

Un mercato dei sistemi antifurto che avrà sempre più bisogno di figure specifiche e specializzate, che saranno in grado di interagire e di installare tecnologia che, già oggi, è enormemente più complessa di quella che eravamo abituati a vedere soltanto qualche anno fa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.