Home Curiosità Interior design: tutto quello che (forse) non sai

Interior design: tutto quello che (forse) non sai

0
CONDIVIDI

Cos’è l’interior design?

Quando si parla di interior design ci si riferisce alla progettazione degli ambienti fino nel minimo dettaglio. Grazie ad uno studio attento, un bravo interior designer è in grado di sfruttare come si deve ogni minimo spazio presente all’interno di una struttura (sia essa una casa, un appartamento, un ufficio o altro). L’obiettivo è trasformare quel luogo rendendolo il più confortevole possibile ed adatto alle esigenze di chi lo vive, attraverso la creazione di ambienti nuovi e flessibili, lavorando di conseguenza sullo stile, sui colori, sui materiali, sulla tipologia e disposizione degli arredi.

Di cosa si occupa un interior designer?

  • Progetta gli spazi

Un bravo interior designer è in grado di sfruttare ogni singolo centimetro quadro iniziando proprio dalla planimetria (ovvero la distribuzione delle stanze).

  • Disegna gli arredi

Questa figura si occupa di disegnare gli arredi su misura, spesso contenitivi, polifunzionali che sono d’aiuto durante la quotidianità.

  • Studia uno stile personalizzato

Un bravo interior designer riesce ad implementare senza problemi gli arredi da catalogo con altri progettati su misura per il cliente.

  • Crea un rendering

E’ in grado di realizzare delle immagini realistiche molto funzionali per far intendere come sarà lo spazio che sta progettando prima che diventi reale. Tutto ciò rende possibile il confronto con il cliente, che avrà modo di apprezzare o migliorare il progetto che lo accompagnerà per sempre.

  • Controlla e supervisiona il cantiere

Il designer d’interni non vive in cantiere. Il suo compito è quello di controllare che i disegni progettati vengano eseguiti correttamente, che gli artigiani costruiscano i muri dove sono stati progettati, che i punti luce vengano rispettati, ecc ecc.

Quindi, grazie alla figura dell’interior designer sarà possibile godere di uno spazio totalmente unico, moderno, sofisticato ed ergonomico, e verrà garantito un senso benessere ed una migliore qualità della vita a coloro che vi abitano. Non ci si può però improvvisare degli interior designer, infatti questa figura dovrà avere una preparazione specifica, ma allo stesso tempo estesa a molti settori quali architettura, edilizia e sicurezza. Deve, inoltre, conoscere tutte le nuove tendenze sull’arredo ed essere erudito anche, sotto l’aspetto tecnico, in merito alle varie produzioni di mobilio e dei vari componenti. Chi intende svolgere questo lavoro deve seguire un percorso di studi ben preciso ed eventualmente corsi di formazione tenuti da docenti del settore. Un corso in interior design è, ad esempio, il modo migliore per cominciare ad avvicinarsi a questa disciplina e intraprendere questa professione.

Corso interior design

A questo proposito, Made in Italy School mette a disposizione un corso interior design online in live streaming per chiunque abbia voglia di lavorare in questo ambito. Il corso offre ai partecipanti tutti gli strumenti e le tecniche indispensabili per lavorare in uno studio di architettura di interni, con un percorso formativo di circa sette mesi e la possibilità di fare pratica presso i migliori professionisti del settore. Si tratta di un corso di alto valore che consente agli allievi di entrare a far parte di uno studio di architettura, sia in Italia che all’estero, dopo 600 ore di pratica.