Home Accessori L’importanza della manutenzione di una caldaia efficiente all’interno di un’abitazione

L’importanza della manutenzione di una caldaia efficiente all’interno di un’abitazione

0
CONDIVIDI
manutenzione caldaia

Effettuare a intervalli regolari la manutenzione della caldaia è un’operazione estremamente importante affinchè tutto il sistema funzioni in maniera corretta e non vi siano problem nell’erogazione dell’acqua calda come nel riscaldamento dell’abitazione.

Prima di tutto è sempre comunque opportuno scegliere una caldaia che sia funzionale e di qualità: per questo è sempre bene affidarsi a prodotti di qualità di marchi conosciuti e in grado di durare nel tempo come quelli che si trovano sul sito di centromir. Affidarsi invece a dei prodotti dal prezzo basso e di brand poco conosciuti potrebbe rivelarsi una spesa inutile in quanto si potrebbe dove ricorrere alla loro sostituzione qualora non funzionassero bene o comunque a dover effettuare frequentemente delle riparazioni.

Affidare la manutenzione della caldaia a tecnici specializzati con frequenza permette di evitare problematiche quali ad esempio quelle relative a malfunzionamenti che potrebbero generare degli incendi così come evitare che le tubature si intasino a causa dell’accumulo di monossido di carbonio. Controllando di frequente (andrebbe fatto ogni anno) si evita anche di andare incontro cortocircuiti elettrici e anche a fuoriuscite del gas.

Bisogna anche tenere presente che è un dover non solo nei confronti di noi stessi e di chi abita con noi, ma anche nei confronti dei vicini e di chi abita nello stesso condominio in quanto, qualora la manutenzione non venisse fatta con regolarità, le conseguenze potrebbero riguardare anche chi si trova nelle vicinanze.

La manutenzione della caldaia consiste in un insieme di attività che sono principalmente:

  • Tiraggio della canna fumaria
  • Pulizia dello scambiatore
  • Pulizia del bruciatore
  • Controllo delle parti soggette ad usura
  • Verifica che si accenda correttamente
  • Controllo del funzionamento dei dispositivi di comando necessari per regolarla
  • Verificare che non ci siano perdite d’acqua

Chiaramente tutte queste attività devono essere effettuate da personale qualificato e che abbia le competenze in base alle normative in essere: non è assolutamente consigliabile fare queste operazioni da soli e senza averne le competenze in quanto potrebbe creare dei problemi.

Le attività che vengono svolte dal tecnico vengono poi registrate sul libretto della caldaia, sul quale si trovano anche tutte le informazioni relative al tipo di caldaia e anche gli obblighi a livello di manutenzione che vanno rispettati.

Per quanto riguarda i costi relativi alla manutenzione della caldaia, solitamente si sta intorno ai 70/80€, il prezzo può aumentare qualora si renda necessaria anche la verifica delle emissioni. Qualora la manutenzione non venga effettuata, si rischia di incorrere in sanzioni che possono andare fino a 200€ qualora vengano riscontrate delle anomalie o qualora la revisione non sia stata effettuata; qualora invece non venga controllata l’efficienza relativa alla combustione sir ischia di incorrere in multe che possono arrivare anche a 3.000€.

Relativamente alle tempistiche va detto invece che non vengono stabiliti dei tempi entro cui debba essere effettuata ma questo dipende dalla tipologia di impianto e dai dati tecnici relativi che sono presenti all’interno del libretto della caldaia e che vengono inseriti dalla persona che si occupa dell’installazione della stessa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.