Home Eventi Salone del Mobile 2019: Human Centric Lighting, ovvero effetti speciali

Salone del Mobile 2019: Human Centric Lighting, ovvero effetti speciali

0
CONDIVIDI
euroluce-2019

Salone del Mobile 2019, l’lluminazione oggi è collegata al concetto di benessere, ovvero vivere meglio con le luci giuste, all’interno delle nostre case. Quest’anno al Salone del Mobile 2019 sono presenti gli effetti innovativi dello Human Centric Lighting, il benessere dell’uomo connesso alla fonte biologica luminosa, il concetto basico sul quale si sviluppano le innovazioni illuminanti, il tutto presentato alla trentesima edizione del Salone Internazionale dell’illuminazione.

Euroluce 2019

Questo importante appuntamento, aprirà i battenti da martedì 9 a domenica 14 aprile, nel quartiere fieristico di Rho, a Milano, ci saranno in esposizione le nuove frontiere dell’illuminazione d’ambiente, un evento che è un punto di riferimento del settore mondiale, saranno presenti oltre 400 espositori, su una superficie di 38000 metri quadri, con un’elevata presenza di rappresentanti esteri, un riferimento globale per il mondo della luce.

Illuminazione integrata

Il tema di quest’anno è l’illuminazione integrata, e intelligente, al servizio del progetto di luce intelligente, e dei nuovi concetti di illuminazione, finalizzati a vivere e a sentire lo spazio, in un mix sofisticato e affascinante, di semplicità e complessità; l’offerta per il 2019 spazia dai software per regolare i fasci luminosi sia per l’interno che per l’esterno,  e di materiali eco sostenibili; i prodotti proposti sono dedicati sia agli ambienti d’ufficio che alle abitazioni, e vi sono diverse soluzioni, e  una grande varietà di prodotti, sviluppati per il settore della illuminotecnica.

Durante questo importante appuntamento si parlerà dell’evoluzione dei sistemi di controllo e di miniaturizzazione delle sorgenti luminose; progetti che hanno aperto le nuove possibilità sia a livello di design che a livello di apparecchiature. Per la progettazione degli effetti luminosi è stato approfondito più di altri il campo del vivere quotidiano smart.

Illuminotecnica d’avanguardia

Infatti a Euroluce le aziende che parteciperanno, e saranno protagoniste di questo settore hanno in programma di presentare soluzioni intelligenti, sviluppate per mezzo della connettività wireless e di sensori performanti oltre a diversi sistemi di regolazione del colore e del calore della luce; al centro dell’Innovazione e nell’ambito dell’illuminotecnica c’è sempre l’uomo;  e questo è confermato dalla crescente importanza attribuita ai risultati della Human centric Lighting, che analizza gli effetti della luce sull’emotività umana, sul benessere, sulla salute, e sulla capacità di prestazione delle persone, che vivono in case dove sono installate delle particolari tipologie di illuminazione.

Un concetto che verrà sviluppato anche negli anni futuri, è quello della luce artificiale terapeutica, che possa coniugare le esigenze del corpo e della mente simulando i tre fattori naturali che sono il colore e la temperatura della luce, oltre a l’intensità e alla direzione del colore stesso, e della temperatura della luce, oltre che alla direzione del fascio luminoso. Secondo gli studiosi la riproduzione artificiale delle temperature della luce il più possibile  fedele al ritmo circadiano è una via da seguire.

Luce terapeutica

Ecco perché verranno proposti nuovissimi prodotti e soluzioni biologicamente efficaci che seguono il ciclo solare modificando il colore e il calore; oltre all’intensità, questa illuminazione sana e naturale avrà dei benefici importanti sulla salute umana, senza dimenticare che questi sistemi quasi fantascientifici offrono anche una grande estetica di impatto, basata su forme semplici, colori morbidi, un minimalismo elegante, presente in molte delle produzioni.

Materiali naturali

E controbilanciato da oggetti luminosi dalla personalità prorompente, e dallo stile figurativo tendente alla decorazione.  I materiali messi in campo sono tutti naturali, e le ispirazioni e le suggestioni di carattere artigianale, che saranno in alternanza alle soluzioni super tecnologiche; senza tralasciare le minime proporzioni e alla portabilità di oggetti di sicuro effetto scenico.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGiardino: come preparare quello invernale
Articolo successivoSolai: edilizia in legno di castagno
Appassionata di web e comunicazione con grande conoscenza del mondo internet, della moda e della musica, ma i suoi pezzi forti sono anche Economia e Politica italiana; web editor, scrittrice freelance e disegnatrice ha al suo attivo svariate collaborazioni per siti e personaggi di spicco, significativa esperienza di lavoro in rete

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.