Home Lifestyle Moka, il caffè più amato dagli italiani (ma aumentano i consumi delle...

Moka, il caffè più amato dagli italiani (ma aumentano i consumi delle cialde)

0
CONDIVIDI
i consumi del caffe in Italia

Il mercato del caffè si evolve con nuovi prodotti e macchinari, certo, ma gli italiani rimangono legati alla tradizione della moka della quale conservano gelosamente trucchi e rituali. L’87% degli italiani preferisce consumare il caffè tra le mura domestiche e oltre la metà si affida alla buona e vecchia moka.

L’utilizzo del caffè in Italia ha una tradizione secolare ed è diventato nel corso del tempo uno dei simboli nazionali al pari della pizza, delle automobili o del nostro design. Fin dalla sua diffusione nel XVII secolo il caffè ha raggiunto in Italia una diffusione tale da farlo rientrare nelle abitudini quotidiane di ognuno di noi. Il classico rumore della moka, e il profumo del caffè, scandisce l’inizio di giornata di milioni di connazionali sia in patria che all’estero.

Al sud della penisola il consumo del caffè è nettamente superiore con il 35% del mercato nazionale ed il nord est si conferma in constante crescita con il 26%. Le regioni del nord ovestsono quelle che fanno registrare i dati più esigui che comunque si attestano su percentuali altissime. Alcune regioni del nostro paese hanno fatto del caffè espresso e della moka un simbolo regionale ed hanno legato ad esso un rigido “protocollo” per come fare o servire il caffè nel migliore dei modi.

Offendere il caffè o prepararlo in modo errato, ad esempio, potrebbe rappresentare addirittura un’offesa per un napoletano o un calabrese, ma anche per la maggior parte degli italiani. Il caffè rappresenta anche la bevanda più “offerta” agli ospiti in visita nelle nostre case, sbaragliando la concorrenza di altre bevande, e imponendosi come collante sociale e momento di cultura e confronto.

Ci si stringe intorno ad un buon caffè per parlare di affari, di politica, di sport o semplicemente della nostra vita: il caffè è diventato un compagno fedele al fianco di ogni italiano e ne scandisce i ritmi giornalieri sia a casa che in ufficio. Ogni possessore di moka ha i suoi segreti per il perfetto caffè: c’è chi si affida alla miscela, chi all’acqua, chi alla quantità di caffè nel filtro che deve rigorosamente formare la cosiddetta “montagnetta” e chi semplicemente si affida alla stessa caffettiera da 40 anni.

I più esperti consigliano di lavarla solo con acqua e lasciare il caffè all’interno per migliorarne le qualità. Queste sono soprattutto le testimonianze di quanto questo paese si sia legato a questa bevanda e quanto profondamente sia entrata nelle nostre vite a tal punto che in molti bar è in aumento la tendenza a preparare il caffè nella moka rispetto al classico espresso.

I dati economici diffusi dagli istituti statistici testimoniano come il caffè sia in costante crescita e diffusione sia in Italia che nel mondo. Il comparto della moka registra, come da sempre, gli introiti maggiori della categoria con circa 1,1 miliardi di fatturato annuo e, dunque, la maggioranza assoluta sia in termini di guadagno che di vendite dell’intero settore del caffè.

È in aumento il consumo di cialde capsule, dovuto in larga parte alla diffusione di sistemi economici pronti all’utilizzo. In questo contesto uno dei punti di riferimento assoluti è, sicuramente, l’ecommerce Caffecaffeshop, dove è possibile trovare cialde e capsule delle migliori marche. L’Italia è il secondo paese al mondo per importazione di caffè e si conferma leader nella lavorazione e nella vendita di prodotti a base di caffè in tutto il mondo. Le compagnie italiane vendono i propri prodotti in tutto il mondo e si confermano come punto di riferimento del settore soprattutto per innovazione e investimenti. Il 60% degli introiti delle nostre aziende viene prodotto proprio all’estero con una crescita sostanziale del mercato nordamericano di Canada Stati Uniti, e di quello europeo con Germania Francia che si affidano sempre più alla qualità dei prodotti italiani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.