Home Giardini e Terrazze Costruire una recinzione per cani nel proprio giardino

Costruire una recinzione per cani nel proprio giardino

0
CONDIVIDI
recinzione

L’importanza della sicurezza perimetrale dei propri spazi esterni

La casa è dove si ritorna dopo tante ore di lavoro per rilassarsi con la propria famiglia e dove si trascorrono momenti di felicità. Gli spazi esterni sono importanti e proprio per questo motivo bisogna garantire sempre un’adeguata privacy e sicurezza.
Da come si può capire, la sicurezza perimetrale dei propri spazi all’aperto, è importante sia per chi ha la fortuna di avere un giardino, ma anche per chi ha intenzione di prendere un cane. Proprio per questo motivo, è rilevante pensare all’importanza di recintare gli spazi esterni tramite l’utilizzo di apposite recinzioni per cani.
Inoltre, recintare lo spazio esterno significa garantire la propria sicurezza, ma anche quella del proprio cane.

L’importanza delle recinzioni in giardino per la salvaguardia dei cani

Installare sul proprio giardino un recinto per cani è importante, consentirà di migliorare il suo stile di vita e in questo modo potrà divertirsi e stare all’aria aperta in sicurezza.
Lo spazio deve essere delimitato in modo tale da consentirgli di giocare e riposare. Questo aspetto è fondamentale in modo particolare per i cani di taglia grossa o per quelli che passano tante ore all’aria aperta.

Naturalmente, bisogna arredare lo spazio di tutti i comfort necessari di cui avrà bisogno un cane, come una cuccia riparata dal brutto tempo o dal caldo eccessivo.
Le recinzioni per cani, devono consentire all’animale di potersi muovere liberamente e senza limitazioni.
Da come si può notare, è fondamentale capire come possono essere utilizzate le recinzioni per cani e bisogna tenere conto delle esigenze specifiche. Un fattore a cui prestare attenzione riguarda le caratteristiche particolari della superficie in cui si devono posizionare le recinzioni (la conformazione, l’estensione e la taglia del cane da salvaguardare al suo interno).

Recinzione per cani: varie soluzioni

Retissima da oltre 30 anni si impegna a creare e installare recinzioni di diverse tipologie e adatte al proprio giardino.
Le recinzioni per cani, proposte da Retissima.it sono modulari e possono essere posizionate in base allo spazio che si ha a disposizione.
Sono recinzioni che si installano saldamente al terreno e possono essere create di qualunque dimensione. Tuttavia, possono essere collocate su terreni molto ampi, ma anche in un giardino più modesto, oppure si può recintare solo una porzione dell’intero spazio.
Le recinzioni per cani sono tra i prodotti più apprezzati. Si possono trovare recinzioni semplici come il pannello basic o royal, ma anche la rete elettrosaldata lombar o volter, fino alla rete griglia maglia sciolta.

Aspetti tecnici

Nei prossimi paragrafi andremo a vedere quali sono gli aspetti tecnici di questi modelli.

Pannello basic

È una recinzione costituita da pannelli zincati, rigidi e plastificati. Le maglie sono rettangolari, fissate su pali tubolari e sono realizzate in lamiera di acciaio a sezione tonda. Mentre, le dimensioni delle maglie sono 55×200 cm, e lo spessore del filo è di 4,0 mm. Ogni pannello è caratterizzato da nervature orizzontali che servono a renderlo più robusto, oltre ad avere delle punte (di 30 mm) da un solo lato. Infine, il pannello basic dispone di un solo colore (verde RAL 6005) e di 5 altezze diverse.

Pannello royal

Così come il modello basic, anche il pannello royal è costituito da pannelli elettrosaldati e sono molto resistenti. Le maglie sono rettangolari e misurano 200×50 cm, e il filo è da 5 mm. Questo tipo di recinzione è realizzata con materiale zincato e plastificato, e può essere personalizzata con qualsiasi colore RAL.
A differenza del modello precedente (basic), il pannello royal è supportato da pali tubolari quadrati che misurano 60x60x1,50 mm. I pannelli sono provvisti di nervature orizzontali e di punte da 30 mm su un solo lato.

Rete elettrosaldata lombar

È una recinzione costituita da una rete elettrosaldata su pali di supporto zincati sia all’interno ma anche all’esterno e sono rivestiti in poliestere. Le maglie, invece, hanno una dimensione pari a 50×50 cm e il filo è da 3,0 mm.


Rete elettrosaldata volter

Questo tipo di rete ha la medesima struttura della precedente, ma le maglie misurano 50×75 cm. Questa recinzione è zincata e plastificata, ed è di colore verde ignifugo (RAL 6005). Il filo è molto più sottile rispetto al modello precedente ed è disponibile in tre diverse misure (1,90- 2,20 e 2,50 mm). Sia la rete elettrosaldata lombar e questo modello sono acquistabili in differenti altezze, in modo tale da poter optare quella che si adatta meglio alle proprie necessità, così come alla taglia del proprio cane.

Rete griglia maglia sciolta

Quest’ultima è una recinzione creata con una rete che viene prima zincata e, poi plastificata, a semplice torsione con reti romboidali di 50×50 mm e un filo di 2,40 mm. I pali di supporto sono disponibili in due tipologie, si possono trovare i tubolari tondi oppure i classici in profilato a “T”.

Conclusione

Siamo arrivati alla conclusione di questo articolo e da come si è capito, una recinzione per cani è un elemento essenziale, inoltre è in grado di delineare e di rendere l’abitazione esteticamente più bella, oltre ad assicurare una sicurezza e privacy ottimale. Scegliere la giusta recinzione dipende solo dalle proprie esigenze.