Home Abitare nel mondo Nuova vita ai materiali di scarto

Nuova vita ai materiali di scarto

0
CONDIVIDI
Nuova vita ai materiali di scarto

In ogni casa si trovano materiali che sono destinati ad andare ad ingrossare la quantità di rifiuti che finiscono in discarica. Spesso è sufficiente qualche idea e un po’ di creatività per dare una nuova vita a molti di questi materiali evitando che finiscano nei rifiuti, un risparmio per l’ambiente e per la società e un modo per avere in casa nuovi oggetti utili a costo zero.

Il riciclo in casa

Dare un nuovo ciclo agli oggetti, questo il significato della parola Riciclo. Quante cose si gettano ogni giorno nell’immondizia, talvolta anche in modo scorretto, ma questo è ancora un altro discorso.

Probabilmente molte persone, sebbene siano consapevoli dell’importanza della raccolta differenziata, semplicemente non hanno le idee del tutto chiare su come farla, manca non tanto la cultura della differenziata ma la conoscenza su come realizzarla.

Materiali conferiti in maniera errata inficiano almeno parzialmente il beneficio della differenziata, complicano i processi di smaltimento costringendo le aziende che si occupano di questo a sostenere costi maggiori.

Tra gli errori principali lo smaltimento di apparecchi elettrici ed elettronici. Questi non vanno mai conferiti nelle isole ecologiche ma smaltiti a parte. Spesso si tratta di apparecchi semplicemente sostituiti da altri più moderni ma ancora funzionanti.

Invece di buttarli puoi donarli ad associazioni che sono a favore dei meno fortunati e il tuo vecchio apparecchio ancora funzionante può essere utile ad un altra famiglia povera che non potrebbe permetterselo, un ottimo modo per fare del riciclo.

Come smaltire gli apparecchi elettrici

Gli apparecchi elettrici e soprattutto quelli che contengono schede elettroniche hanno, tra i loro componenti, sostanze altamente inquinanti e pericolose che non possono finire in discarica.

Se vuoi liberarti di un piccolo elettrodomestico, devi sapere che i rivenditori di grandi dimensioni hanno l’obbligo per legge di mettere a disposizione spazi in cui consegnare tali elettrodomestici liberamente, senza alcun obbligo di acquisto.

Per gli elettrodomestici più grandi sussiste l’obbligo del venditore di provvedere al ritiro “uno contro uno”, ad esempio ritirare il frigo vecchio a fronte della consegna di uno nuovo, mentre non è possibile il ritiro di un altro elettrodomestico diverso da quello acquistato.

Se, invece, vuoi eliminare un elettrodomestico senza acquistarne un altro, devi rivolgerti alla società che opera lo smaltimento rifiuti della tua città e chiedere loro istruzioni su come conferire il tuo elettrodomestico.

Nuova vita a materiali vecchi

Tessuti, cuoio, feltro, carta, corda, listelli di legno, vecchie grucce di legno, vasi di terracotta e molto altro può trovare nuova vita con un pizzico di creatività e fantasia.

Invece di buttare tutto nei bidoni dei rifiuti, ingegnati, metti in moto il cervello e la fantasia e pensa a come potresti ridare vita a qualcosa che sei già pronto a buttare via.

Se hai una carenza di fantasia e hai bisogno di stimolarla, in commercio puoi trovare moltissimi libri, manuali che ti propongono moltissime idee per riciclare oggetti e materiali che hai in casa.

Non è detto che troverai esattamente l’idea che fa per te ma il modo di riutilizzare i diversi materiali certamente potrà darti il giusto spunto per applicare le varie idee al tuo caso specifico.

Come guadagnare con il Riciclo

Se hai degli oggetti in buone condizioni che però ritieni di troppo in casa tua, puoi portarli in un negozio dell’usato e metterli in vendita. Eviterai di farli finire tra i rifiuti e potrai anche guadagnare qualcosa dalla loro vendita.

Se sei una persona creativa potrai creare qualcosa con materiali di recupero che hai in casa, a costo zero se non un po’ del tuo tempo. Questi oggetti possono essere messi in vendita con un banco in uno dei mercatini che si svolgono praticamente il tutte le città.

Non puoi aspettarti di arricchirti con questo ma molto probabilmente con il guadagno che realizza dalla vendita almeno una cenetta romantica ne viene fuori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.