Home Solai, Cantine e Garage Come organizzare un Garage di lusso

Come organizzare un Garage di lusso

0
CONDIVIDI

In molti sono appassionati di auto di lusso e desidererebbero un bel garage dove ricoverare questo genere di auto ma nella maggior parte dei casi questo desiderio resta relegato al mondo dei sogni, difficilmente realizzabili per via dei costi astronomici di queste auto.

C’è chi apprezza di più le auto classiche, altri quelle sportive, altri ancora quelle d’epoca, che forse sono un sogno maggiormente realizzabile. In molti casi, infatti, si trovano auto d’epoca in condizioni non molto buone ma si possono restaurare e riportare al loro antico splendore. Il positivo in questo è che con cifre abbordabili si può acquistare una vettura e procedere al restauro con calma, un po’ per volta, quando la disponibilità economica lo permette. Ci vorrà pazienza ma alla fine avrai nel tuo Garage una macchina d’epoca che avrà moltiplicato il suo valore d’acquisto.

In ogni caso, se vuoi organizzare un Garage di lusso, devi prestare molta attenzione all’ambiente che vai a creare: deve essere ben protetto dall’umidità che va a ledere la carrozzeria, la vernice delle auto e che tende anche a fare ammuffire gli interni, rovinandoli. Occorre anche provvedere ed una buona ventilazione, al ricambio d’aria per evitare la formazione di muffe e poi sarebbe cosa buona prevedere un sistema di mantenimento più o meno costante della temperatura, non alta ma ideale sarebbe che rimanesse intorno ai dieci gradi d’inverno, 25/26 d’estate. Certo questi interventi hanno un costo sia di installazione che di mantenimento in funzione ed efficienza ma dato l’alto valore del contenuto del tuo Garage, vale la pena.

Come prevedere il tuo Garage

Intanto valuta la superficie che non sia eccessiva per non sprecare inutilmente energia ma anche che non sia insufficiente, sul lungo termine, a contenere le auto che progetti di avere. Sarebbe un peccato scoprire a posteriori che non puoi avere quell’altra auto da sogno perché non hai più spazio in Garage. Provvedi alla massima coibentazione possibile per evitare eccessivi sbalzi di temperatura e installa un deumidificatore per eliminare l’eccesso di umidità e mantenerla entro limiti adeguati. Un sistema di ricircolo dell’aria è assolutamente necessario e già che ci sei prevedi anche un riscaldamento, minimo per non far precipitare le temperature nei rigidi inverni, meglio se del tipo ad aria.

Se avrai queste accortezze non necessiterai di teli copri auto che rischiano di creare condense tra la loro superficie interna e la carrozzeria dell’auto, creando problemi alla vernice e alla stessa scocca. Ma dovrai spolverare periodicamente le tue auto preziose, mantenerle sempre in perfetto ordine e pulizia. D’altra parte il valore delle auto nel tuo Garage di lusso giustifica tanto impegno.

Per tornare alle auto d’epoca, tieni comunque conto che se le vorrai far uscire dal Garage, dovranno essere assicurate e per questi beni puoi usufruire delle polizze a costo ridotto specifiche per queste auto, previa iscrizione al Registro delle auto d’epoca, senza il cui certificato non può essere stipulata questa particolare polizza. Il discorso della copertura assicurativa vale, ovviamente anche per le auto di lusso, che in questo caso avranno un costo decisamente alto e rappresenterà per te un notevole costo da sopportare. Acquistando un’auto di lusso, quindi, considera che il costo iniziale è solo una parte dei costi che devi sostenere, i costi di mantenimento sono altrettanto sensibili, soprattutto nel tempo. Puoi evitare la copertura assicurativa se tieni ferma la tua auto di lusso in Garage ma è poi questo il tuo desiderio?

Ora ti invitiamo a vedere una galleria di immagini che certo stimoleranno i tuoi sogni che ti auguriamo di poter realizzare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here