Home Ambienti Asastudio, l’eccellenza dell’interior design da Vicenza all’Asia

Asastudio, l’eccellenza dell’interior design da Vicenza all’Asia

0
CONDIVIDI
interior design vicenza

Proclamata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, ha dato i natali ad Andrea Palladio, esponente di spicco del Rinascimento italiano, ed oggi ospita uno dei corsi di interior design più accreditati nel nostro Paese.

Stiamo parlando di Vicenza, capoluogo dell’omonima provincia veneta, in cui storia, cultura e arte trasudano da ogni dettaglio architettonico. Non poteva dunque che essere questa la sede natale di uno dei più prestigiosi studi di interior design italiani: Asastudio, di Flavio e Franco Albanese, un’eccellenza nel campo della progettazione architettonica con realizzazioni e progetti in tutto il mondo.

I primi progetti realizzati dallo studio di interior design di Vicenza

Fondato nel 1987, Asastudio nasce dai diversi vissuti professionali e dalle ispirazioni multidisciplinari dei fratelli Flavio e Franco Albanese, rispettivamente Founder ed Executive Director. Sin da subito, lo studio si concretizza come luogo di incontro e di ispirazione in cui immediatamente prendono forma progetti di architettura urbana e di interior design pubblicati dalle maggiori riviste di settore.

I primi incarichi risalgono dunque agli anni Ottanta, tempi in cui lo studio di interior design Vicenza muoveva i suoi primi passi nel campo della progettazione di interni. Proprio in questo settore prende forma uno dei primi lavori realizzati in ambito residenziale, per la ristrutturazione di una villa privata posta sulle colline alle spalle del porticciolo di Marciana Marittima, sull’isola d’Elba.

La villa era stata costruita dall’architetto Jean Serex, allievo di Le Corbusier. La struttura originaria dell’immobile era costituita da un’aggregazione di cubi e parallelepipedi ed era caratterizzata dalla presenza di uno scenografico tetto a terrazza, elemento tipico dell’architettura in stile “mediterraneo-razionalista”.

Con l’intervento di Asastudio, la villa fu sottoposta a un rinnovamento radicale sia degli interni sia degli esterni. L’obiettivo del progetto era quello di far dialogare l’immobile con il paesaggio circostante in un incontro armonico tra la natura incontaminata dell’isola e il razionalismo delle geometrie dell’edificio.

Da Vicenza all’Asia: i più recenti e importanti incarichi

I progetti di studio Asa raccontano quindi di una cultura progettuale multidisciplinare in cui si intersecano diverse discipline insieme alla ricerca del bello e all’armonia delle forme.

Dai primi progetti in ambito residenziale, lo studio può contare oggi decine di case histories di successo anche in ambiti molto diversi tra loro. Retail, Hospitality, Editoria ma anche riqualificazione di spazi pubblici, allestimento di installazioni site specific e riorganizzazione degli ambienti di lavoro, sono alcuni dei settori in cui lo studio ha sviluppato una professionalità forte, confermandosi una delle principali firme italiane nel campo dell’interior design e della progettazione architettonica.

Professionalità e successo hanno portato Flavio Albanese e i suoi collaboratori alla conquista di prestigiosi incarichi, tra cui la recente ideazione del concept per la riqualificazione del centro storico di Pechino, la progettazione di Agrologic, centro di lavorazione, deposito e smistamento di generi alimentari destinato a diventare il più grande dell’Europa meridionale, il design degli store Thom Browne a livello mondiale e la realizzazione del Masterplan Villas per il Rocco Forte Verdura di Sciacca, elegante struttura alberghiera collocata nell’affascinante cornice della Valle dei templi di Agrigento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.