Home Giardini e Terrazze Giardino: come preparare quello invernale

Giardino: come preparare quello invernale

0
CONDIVIDI
giardino

Giardino d’inverno; chi non vorrebbe averne uno? Durante la stagione fredda però pare che si debba rinunciare a piante e fiori, ma non è proprio, così gli spazi esterni non vanno trascurati, ma ben curati.  Chi ha la fortuna di avere del terreno all’esterno della propria abitazione, oppure una terrazza, può realizzare un bellissimo giardino invernale. La cosa importante è scegliere le piante giuste che potranno resistere al gelo e alla neve.

Il giardino invernale ben curato

Solitamente l’immagine del giardino invernale si ricollega a qualcosa di poco vivace, confrontato con quelli primaverili e estivi, Perché i fiori colorati e frutti hanno lasciato il posto  ai colori scuri delle foglie cadute, e delle piante meno rigogliose, vi sono piante che addirittura non sopravvivono al freddo, e lasciano spazi vuoti nei vasi e nelle aiuole;  questo conferisce un’aria veramente triste al giardino. Ma rimediare è facile, basta mettersi al lavoro ricreando lo spazio con un mood invernale più allegro.

Tuttavia un giardino invernale se ben curato può apparire gradevole e soprattutto preservare la salute del terreno e degli arbusti più resistenti; pronti per la successiva bella stagione;  i lavori essenziali che vanno effettuati prima del clima freddo sono: tenere ben pulito dalle foglie, poiché le foglie cadute sul terreno tolgono luce e nutrimento all’erba; causando la crescita scarsa o disordinata della stessa, inoltre il tappeto erboso rischia di ammalarsi e di crescere con vistose macchie.

Dalle foglie la composta

Se in giardino vi sono molti alberi, un soffiatore per foglie, per tenere pulito potrebbe essere molto utile, le foglie d’autunno però non vanno gettate via perché possono essere utili a  fare un’ottima composta ovvero un concime che viene prodotto dallo stoccaggio delle foglie in contenitori di plastica dove va aggiunta una leggera quantità d’acqua. Il contenitore poi va lasciato coperto e le foglie a macerare. Quando le foglie saranno ben marcite, ecco che saranno pronte per diventare concime.

Per rendere utile il fogliame secco è possibile anche effettuare una raccolta in buon ordine, i cumuli di foglie possono essere utili a dare riparo a ricci e piccoli animali, che normalmente vivono nel prato; in merito alla potatura degli alberi bisogna tenere in conto anche che potando eccessivamente le piante del nostro giardino togliamo la possibilità agli uccelli di avere un nido; oltretutto rischiamo proprio di abbattere i rifugi che gli uccelli si sono costruiti tra i rami e le foglie delle nostre piante.

Pulire e preparare lo spazio esterno

La fauna selvatica è utile proprio per tenere pulito il nostro giardino; questo poiché nutrendosi di quello che resta nel giardino contribuiscono alla pulizia del medesimo La pulizia vera e propria invece va effettuata molto scrupolosamente anche nelle serre; è necessario mantenerle asciutte, ben spazzate dai detriti e vanno puliti i vetri molto scrupolosamente; perchè sono il principale mezzo di illuminazione, e lasciano passare i raggi del sole anche quelli miti invernali. Inoltre la serra andrebbe anche disinfettata con dei prodotti appositi, e ripulita a fondo con un‘idropulitrice;  questo vale per una serra in muratura con vetri normali, ma per le serre in telaio di legno, bisogna andare più cauti con le pulizie drastiche.

Le piante adeguate per il gelo

Vanno poi ripulite le grondaie, i filtri lavabili, e tubi di riempimento, perché la serra sia pronta per accogliere la nuova terra le nuove piante a  primavera; per effettuare una pulizia ben fatta e’ importante anche la manutenzione costante degli attrezzi. Una volta effettuate tutte queste operazioni il vostro giardino è pronto per diventare un giardino d’inverno; dove potrete invasare o interrare le piante più resistenti alle basse temperature.

Le piante invernali più forti

Viola invernale
Agrifoglio
Erika
Amamelide
Bucaneve
Calicanto
Camelia
Rosa di Natale
Cavolo ornamentale
Ciclamino
Gelsomino

CONDIVIDI
Articolo precedenteSan Valentino 2019: i regali perfetti per lui
Articolo successivoSalone del Mobile 2019: Human Centric Lighting, ovvero effetti speciali
Appassionata di web e comunicazione con grande conoscenza del mondo internet, della moda e della musica, ma i suoi pezzi forti sono anche Economia e Politica italiana; web editor, scrittrice freelance e disegnatrice ha al suo attivo svariate collaborazioni per siti e personaggi di spicco, significativa esperienza di lavoro in rete

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.