Vivere il proprio spazio, senza che lo spazio ci definisca

Ricettari in cucina: le ricette di Petronilla

Scritto da Carlo Cazzaniga • Sabato, 11 dicembre 2010 • Categoria: Cucina



Se siete in possesso di un ricettario del genere, fatene tesoro.

Potrebbe essere soltanto il primo volume di una collezione ancor più interessante.
Coloro che collezionano testi di vario genere, sanno perfettamente di cosa stiamo parlando.

I ricettari di Petronilla, sono famosi per essere stati dei volumetti informativi più a carattere propagandistico che veri e propri mnuali da cucina, eppure sono stati spunto in tempi successivi di altri ricettari forse ancor più conosciuti, quali ad esempio quelli di Lievito Bertolini o di Olio Carli.

I ricettari di Petronilla furono scritti nel periodo degli anni "40, anche come propaganda di una crescente educazione femminile alla vita domestica, dove la "nuova" donna del regime e dell'Italia autarchica, si doveva confrontare con un diverso e più evoluto ordinamento sociale (almeno da come propagandato).

In pochi sanno che furono redatti da una delle prime donne laureate. Amalia Moretti, fu una delle prime laureate in medicina in Italia, e divenne nota anche per aver curato per anni le rubriche de "La parola del medico" e "Tra i fornelli", de La Domenica del Corriere, sotto gli pseudonimi dott. Amal e Petronilla.

Il tono dei testi, risulta divertente ed anacronistico rispetto ai tempi attuali, eppure fece epoca.

Evocava una donna tesa a ricevere ospiti in casa, ad avere cura della propria famiglia e di se stessa, sia negli affari di carattere pratico sia nelle questioni relazionali.




 

Translate to en


Una sorta di ordinario codice comportamentale, in un paese che principalmente portava con se una radicata tradizione rurale, dove ricevere voleva anche voler dire cosa offrire ed in che modo.
Molti dei capitoli al suo interno sono contenuti al link al quale vi rimandiamo, anticipando in poche righe un eloquente introduzione dal testo originale:


Oh, non pensatemi di professione cuoca; né da mane a sera fra pignatte e padelle ad almanaccare nuove pietanzine e piatti ricercati! Non pensatemi, insomma, né cuoca perfetta, né cuoca di grido ma soltanto (e come ognuna di voi, probabilmente), una qualunque donnetta di casa che in gioventù ha imparato a cucinare (come ognuna di voi avra' certo imparato) sotto la sola guida della sua mamma per poter fare, così, liete sorprese mangerecce al papà ed ai fratelli; che, sposa, ha voluto (come ognuna di voi avrà certo voluto) perfezionarsi alquanto tra i fornelli della propria cucina - cioè nel piccolo regno del quale ella è la Regina - per maggiormente approfondirsi nel ramo più... saggio e pratico della scienza femminile; e che, infine, ha esteso e sempre più estende (come ognuna di voi certamente) il campo del proprio sapere culinario per i suggerimenti, i consigli, e gli esempi che le vengono di continuo dati... da questa e da quella delle sue... tante e buone amiche! * Le ricette che sono state raccolte sono per ciò, in grande maggioranza, ricette di minestre alla buona, di piatti familiari, di pietanze leste a fare, di dolci bocconcini che, pur essendo prelibati, non ci costringono a troppo vuotare il borsellino del marito; e se fra queste ricette, dirò così, plebee, spiccan di tratto in tratto ricette un po'... aristocratiche (cioè, ad ammanire, complicate; di costo piuttosto alto; ma di gusto, però, sempre... supersquisito!) gli è che qualche volta, anche nelle nostre borghesi famigliole, si vuole - e si deve - festeggiare (molto mangiando) il Natale, il Capodanno, la Pasqua, la ricorrenza del matrimonio, il compleanno d'un ragazzo, l'onomastico nostro e persino... (oh, come lo auguro a tutte quante, amichette mie!) persino la promozione del marito a cavaliere o a capo-ufficio! E allora...







Link: cookaround.com
13033 hits
Tweet This!
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.

To prevent automated Bots from commentspamming, please enter the string you see in the image below in the appropriate input box. Your comment will only be submitted if the strings match. Please ensure that your browser supports and accepts cookies, or your comment cannot be verified correctly.
CAPTCHA