Home Living Come illuminare un soffitto a volta

Come illuminare un soffitto a volta

0
CONDIVIDI
soffitto a volta

I soffitti a volta sono un’architettura caratteristica che si trova all’interno di alcune abitazioni, soprattutto quelle più antiche. Trattandosi di un soffitto molto particolare, è possibile puntare ad alcune soluzioni innovative per illuminare al meglio l’intero soffitto mediante prodotti in grado di donare una luce intensa oppure soffusa.

Ad esempio, in questo caso vengono consigliati i pendagli e i lampadari, soprattutto se si tratta di soffitti dalle volte alte, poiché grazie al loro design molto allungato e caratterizzato dalla presenza di ornamenti riescono a creare degli effetti di luce molto gradevoli capaci di rendere l’ambiente più caloroso ed ospitale.

In presenza invece di ampi spazi è possibile puntare ai lampadari in stile classico: si tratta di una proposta ricca di eleganza ma nella maggior parte dei casi questi prodotti sono di grandi dimensioni, pertanto occorre avere a disposizione lo spazio giusto. In alternativa, per donare un tocco più raffinato alla sala sono altrettanto indicati i pendenti caratterizzati da numerose decorazioni che possono essere combinati con delle fonti di luce ad incasso per dare vita ad una intensa illuminazione, utile in tutto l’arco della giornata.

Come scegliere i migliori modelli di lampadario?

I pendagli e i lampadari sono la soluzione più indicata da tenere a mente quando si va alla ricerca di idee e fonti di luce dalla semplice installazione che possono adattarsi a vari stili. Oltre a fornire infatti la giusta quantità di luce, i lampadari e i pendagli donano anche un tocco di eleganza all’arredamento della casa, rendendola ancora più unica e personalizzata.

Tra le idee più ricercate, si può prendere in considerazione sicuramente una delle proposte di lampade da soffitto Artemide come il modello Tolomeo. Si tratta di un complemento d’arredo dal design minimal adattabile a diversi stili. Progettata da Michele de Lucchi (con la collaborazione di Giancarlo Fassina), è disponibile in molti formati e colori. Caratteristiche, che permettono di inserirla senza grossi problemi in ogni tipologia di contesto e/o arredamento.

Prima di scegliere il lampadario perfetto per illuminare i soffitti a volta è fondamentale tenere presente alcune piccole regole onde evitare di fare scelte azzardate e non consone alle proprie necessità. Seguendo alcuni utili suggerimenti infatti sarà possibile effettuare il migliore acquisto e dare vita ad un progetto unico ed innovativo.

Sfruttare al meglio l’altezza che si ha a disposizione

Scegliere una fonte di luce per illuminare una stanza in presenza di un soffitto a volta potrebbe rivelarsi un’operazione davvero complicata. Questo accade soprattutto quando la volta risulta eccessivamente stretta e alta allo stesso tempo. Per coloro che non vogliono perdere tempo e desiderano trovare una soluzione sicura che può essere facilmente abbinata a vari stili di arredamento si consiglia di puntare ad un lampadario dal design minimal dotato di alcune graziose decorazioni di colore chiaro.

Coloro che invece desiderano dare all’ambiente un tocco più personalizzato possono optare per un ciondolo cromato o di cristallo da posizionare nel punto centrale della stanza. Questa proposta è essenziale per creare dei giochi di luce d’effetto e diverse intensità di illuminazione ogni volta che si preme il tasto di accensione del lampadario.

Optare per i modelli aperti e ariosi

Quando si ha a che fare con dei soffitti a volta dalla larghezza molto ampia e dalla forma arrotondata, una soluzione raccomandata è quella di puntare ad un lampadario molto grande caratterizzato da uno stile arioso. Onde evitare che questa scelta risulti eccessivamente semplice all’interno di un ambiente molto ampio, si consiglia di prediligere una tipologia dotata da un numero maggiore di lampadine o bracci.

Valutare attentamente la posizione

Illuminare un soffitto a volta non significa necessariamente disporre una fonte di luce lungo il punto centrale di un ambiente. Infatti, nella maggior parte dei casi viene raccomandato di analizzare in modo accurato la collocazione del lampadario che si desidera installare prendendo in considerazione ulteriori proposte che possono rivelarsi perfette per ottenere una corretta ed originale illuminazione della stanza.